L’alunno GIOVANNI MARTELLOTTA con il testo CORRUZIONE, ARROGANZA E SOPRUSO PER RIMANERE A GALLA:

MA È GIUSTO? Già pubblicato sul giornalino on line della scuola e visionabile su http://www.alboscuole.it/corradinomania/, ha conseguito una menzione speciale al concorso nazionale “La corruzione ci ruba il futuro”. Accompagnato dal prof. Marco Tabellione curatore del giornale del liceo, Giovanni è stato premiato a Roma durante una cerimonia ufficiale, e poi anche a Pescara, accompagnato dalla sua docente di Italiano Gaia Pacione e dalla dirigente del liceo Natalina Ciacio, partecipando anche ad un incontro conviviale tenuto in seguito dal Rotari club di Pescara, organizzatore dell’evento. La premiazione si è svolta nella sala consiliare del Quartier generale della Guardia di finanza a Roma, mentre il conviviale del club Rotari padrino si è svolto nell’hotel Cartlon, dove Giovanni ha letto e commentato il brano.Concorso nazionale “La corruzione ci ruba il futuro”1Concorso nazionale “La corruzione ci ruba il futuro”1


Pubblicata il 17 maggio 2017