Sapere e Arte

Doveva essere un convegno, seppur con l’intento di proporre due autori di rilievo internazionale rispettivamente nel campo degli studi economici e del collezionismo d’arte, per attivare relazioni futuribili per una rinnovata progettualità culturale, Sapere&Arte ha anche superato le attese divenendo un vero e proprio seminario di studi. Superata l’incertezza della sperimentazione di mondi apparentemente diversi come arte ed economia, si è generato un tanto inatteso, quanto appassionato intervento diretto oltre che degli illustri ospiti, di molti autorevoli personaggi del territorio, e di una nutrita rappresentanza di scuola e università, in momenti diversificati di dialogo. 

Continua a leggere scaricando il File Pdf qui di sotto.